da <<Il Mattino di Torino>> del 19 dicembre 2013

Luciana Navone Nosari, dopo i romanzi Carezze di Luce (Saste), Profumo di tiglio (Edizioni Angolo Manzoni), Specchi di ghiaccio (Ananke), Viola di vento (WLM edizioni) e la partecipazione alle antologie Turin Tales e Italiane  (Lineadaria), ha di recente pubblicato, con la WLM edizioni, la sua prima raccolta di poesie, “BAGLIORI”.

Claudio Ozella, nella sua prefazione al libro, definisce un bagliore “un lampo, una luce intensa che illumina, sia pur per un momento, vite, persone, emozioni, sentimenti, sensazioni, pensieri, sussurri di piante, animali, venti, piogge, onde, fiocchi di neve. Segnali e carezze di terra e di cielo, frammenti di divino svelati in un attimo, mistero rivelato da un soffio di vento, che strappa la benda che oscura il cuore”, concludendo che questa raccolta è una cattedrale che ha le sue fondamenta in terra e le sue guglie in cielo.

“BAGLIORI” è diviso per temi, quali vita, vento, emozioni, infanzia, amore, dove si intrecciano, per fare qualche esempio, l’idea della solidarietà umana che parte dall’io per arrivare al noi, la forza della natura e del vento che sovrastano emozioni e dolori, la spensieratezza dell’infanzia e il desiderio dell’età matura di conservare l’entusiasmo giovanile.

La copertina è di Maurizio Giannico. Il costo di 10,00 euro.

 

Contemporaneamente a “Bagliori”, Luciana Navone Nosari ha partecipato all’antologia noir “LA LUNA STORTA”, sempre edita dalla WLM edizioni, su cui ha scritto il racconto “L’uomo dagli occhi di cristallo”. Protagonista della storia è una giornalista torinese assillata da un mistero e da dubbi che la portano a inseguirne la soluzione fra Torino e Parigi. “La luna storta” è un’antologia dove i racconti di tredici autori sono intervallati da brani poetici e racchiusi in capitoli contraddistinti da “movimenti musicali” che introducono il tema delle singole storie. L’autore risulta Ivan Lasorsa, in realtà anagramma di San Salvario, il quartiere dove sono ambientate le narrazioni. Il costo è di 13,50 euro.

L’autrice, nel mese di dicembre, ha presentato entrambi i volumi alle librerie Luxemburg e Il Tempo ritrovato e nella Sala Infernotti del San Giovanni A.S., con la partecipazione di Giancarlo Judica Cordiglia, Gianluca Polastri, Cristina Tessore, Marina Bossola.

Commenti di lettori su Bagliori

Tengo Bagliori sul mio comodino… i tuoi versi scaldano il cuore…

Alberta

° ° ° ° ° ° ° °

Gli altri tuoi libri, anche se sotto forma di romanzi erano già delle poesie, ma questa raccolta di poesie e’ veramente bella!!!

Le ho lette ieri sera tutte di seguito per la curiosità, ma mi riprometto di rileggerle una ad una con più calma, come ho fatto con gli altri tuoi libri  nei quali rileggendoli riscopro ogni volta significati diversi e più profondi.

Renata

° ° ° ° ° ° ° °

La presentazione alla Luxemburg èstato davvero un momento ricco di tante sensazioni. E tu esprimevi un’armonia come i tuoi versi.
Mi sono nolto piaciute le letture e ancor di più (forse perchè dette con la tua voce) i tuoi profondi commenti.
Hai spaziato dalla vita, al fanciullino dentro, alla vecchiaia, al dolore, alla natura…. Quanta ricchezza!
Grazie Luciana di trasmettere sempre cose buone.
Maristella

 

° ° ° ° ° ° ° °

Lei utilizza le parole nei propri scritti come uno stilista la seta nei propri abiti.

Antonio